Oxygen First Aid for Scuba Diving Injuries rappresenta l'addestramento di livello iniziale per educare i subacquei (ed i non-subacquei qualificati) a meglio riconoscere i possibili incidenti da immersione e fornire primo soccorso di emergenza con ossigeno mentre viene attivato il locale servizio medico di emergenza (EMS) e / o organizzata l'evacuazione al più vicino presidio medico disponibile.

Obiettivo del Corso
Il corso è disegnato per addestrare ed educare i subacquei nelle tecniche di utilizzo dell’ossigeno come primo soccorso per un sospetto incidente subacqueo. Inoltre, questo corso introdurrà i neo subacquei ai fondamenti del riconoscimento di segni e sintomi e della risposta e gestione degli incidenti subacquei. Questo programma fornisce anche un’eccellente opportunità di educazione continua per subacquei esperti ed istruttori.

Il Corso Oxygen Provider DAN non è studiato per addestrare alla somministrazione di ossigeno in generale. Mentre gli standard e le attrezzature mediche per l’uso dell’ossigeno nelle emergenze, subacquee e non, sono gli stessi, il Corso Oxygen Provider DAN non prepara all’uso dell’ossigeno in emergenza in casi di infortuni o malattie in genere.

Obiettivi di Apprendimento

I partecipanti al corso devono aver familiarità con i segni ed i sintomi dei principali infortuni subacquei inclusi il pre-annegamento e le patologie da decompressione (embolia gassosa arteriosa e malattia da decompressione).

I partecipanti al corso devono saper dimostrare il corretto dispiegamento, montaggio, smontaggio ed uso di tutti i componenti dell’Unità Ossigeno DAN. Ciò include l’utilizzo di erogatore a domanda / maschera, flusso costante (con erogazione ossigeno fino a 25 lpm), maschera non-rebreather e maschera oronasale di rianimazione con immissione di ossigeno supplementare.

Per completare con successo il Corso Oxygen Provider DAN, i partecipanti devono dimostrare abilità e confidenza nel dispiegamento, montaggio e smontaggio di tutte le parti dell’Unità Ossigeno DAN (o altre unità accettate).

1. Verifica della sicurezza ambientale
2. Dispiegamento ed uso dell’Unità Ossigeno DAN
3. Selezione e preparazione dell’appropriata maschera per ossigeno
4. Uso dell’Unità Ossigeno DAN con i seguenti dispositivi di erogazione di ossigeno:
* Erogatore a domanda e maschera
* Flusso costante, maschera non-rebreather
* Maschera oronasale di rianimazione con ossigeno supplementare
5. Identificazione dei componenti principali dell’Unità Ossigeno DAN
* Bombola ossigeno e rubinetteria
* Erogatore multifunzione
* Manopola a "T"
* Manopola Chiave
* Guarnizione ossigeno
* Controllo del flusso costante
* Frusta di pressione intermedia (Bianca)
* Valvola di controllo attivata dalla pressione (all’uscita filettata)
* Erogatore a domanda
* Maschera oronasale
* Maschera non-rebreather
* Maschera oronasale di rianimazione con ossigeno supplementare

Newsletter

News

Corsi